Colleghi in prima linea (di Talal Khrais)

on

I colleghi che forniscono le notizie volontariamente, pubblicate poi sul nostro sito www.assadakah.com, rischiano ogni giorno la vita: qualcuno deve stare sul posto per dire la verità, costi quel che costi. Presto avremo un nuovo sito “Assadakah Reporter”, dedicato ai servizi esclusivi dei colleghi italiani, arabi e stranieri che operano con noi. Dateci una mano per trasformare questa nostra opera in un lavoro collettivo. Ciascuno di noi può fare qualche cosa (per esempio tradurre pezzi dall’inglese in italiano, contattando la collega Paola Angelini, [email protected], oppure Talal Khrais, [email protected]).

Rispondi