Foto esclusiva

on

Questo non è un incendio causale, è stato dato alle fiamme come ogni mese dalla Forza di Occupazione Israeliana, questa volta è toccato al cittadino palestinese Mohamad Rayek Dwabchah, nel villaggio di Duma, a Sud di Nablus. Per fortuna si è salvato insieme alla la sua famiglia ma ha perso tutto, e non sa dove andare. Mohamad Rayek Dwabchah non ha un mandato di cattura, non è stato accusato è solo sospettato di essere un combattente contro l’occupazione

Rispondi