Sardegna Tempio delle Acque

Segnaliamo la pubblicazione online della preview del documentario realizzato da Nicola Marongiu e Cinzia Carrus insieme a Francesco Orrù: “Sardegna Tempio delle Acque” (in italiano, sottotitolato in inglese, francese e italiano).

Sardegna Tempio delle Acque

https://www.youtube.com/watch?v=QhlJoRxFAFI

In questa preview di 14 minuti, un assaggio di 13 parole della lingua sarda (e non solo) con  con le loro storie e origini – ritrovate principalmente nel Sumerico, nell’Accadico e nell’Ebraico, intrecciate con tutte le culture mediterranee dall’antichità fino ad oggi – e i loro affascinanti misteri narrati dal linguista Salvatore Dedola, attraverso le visioni e i suoni della Sardegna ri-scoperta in tutto il suo potente splendore e il Culto dell’Acqua come filo conduttore. Potreste trovare anche il Vostro cognome o quello di qualcuno che conoscete, tra le parole analizzate.

La colonna sonora originale composta per il documentario è a firma di Nicola Marongiu, Oscar Quiroz Arias, Matias Quiroz Arias; altri importanti contributi musicali sono di Gesuino Deiana, Andrea Cutri, il gruppo sardo-andino Nazka (con i brani “Equatore”,”Portugal”, “Clorofilla”, “Gaia”), Marco Aritzu.

Se Vi fa piacere, saremo felici se vorrete dargli la massima diffusione, trattandosi di un’opera di sintesi unica nel suo genere (tra linguistica, antropologia, archeologia, mitologia e performance art) e che vuole nutrire lo scambio di informazioni e il dialogo tra le varie culture, esplorandone le caratteristiche in comune pur nella peculiarità di ciascuna di esse. Vi diamo inoltre la nostra piena disponibilità per qualsiasi altra informazione che riteniate domandarci, per comunicarci osservazioni, per un’intervista, per organizzare una proiezione (della preview o della versione completa) o per altre iniziative.
Il documentario completo, già proiettato pubblicamente e di prossima condivisione online, comprende la trattazione di tantissime altre parole ed espressioni sarde e italiane (107 in tutto), e nei suoi 90 minuti è articolato nei dieci “capitoli”:

1. Sardegna Tempio delle Acque (introduzione)

2. Maschera e Potere

3. Cerchio del Palo

4. Abba, Mu – L’Archetipo Vitale

5. I Profeti dell’Acqua

6. Il Seme Sacro

7. Una Danza Zoppa

8. Il Tempio delle Acque – le Porte della Purificazione, il luogo della Salute

9. La Dea delle Acque

10. Le Processioni dell’Acqua – il Culto della Vita.
I luoghi-simbolo delle riprese della preview sono:

Pozzo Sacro di Sardara, sito nell’area archeologica di Sant’Anastasia

Spiaggia di Maimòni, Cabras

San Leonardo di Siete Fuentes, Santu Lussurgiu

Monte Arci

Nuraghe Losa, Abbasanta

Torregrande (Oristano)

Borore (Museo del Pane Rituale)

Sinnai (studio del dott. Salvatore Dedola).

Nella versione completa abbiamo anche:

Monte d’Accoddi (Sassari)

San Giovanni di Sinis, Cabras

Nurallao (Cagliari).

Trovate le news del Progetto Artistico “Sa Sartiglia” a questo indirizzo: https://sasartiglia.com/news-eventi-sartiglia/ , e gli approfondimenti: https://sasartiglia.com/approfondimenti-progetto-sa-sartiglia/ , in particolare potreste trovare interessante la nostra mostra “Angùli – L’Uovo Cosmico e la Sardegna. Dalla Dea Madre Universale a G. Deleuze, F. Guattari, M. Gimbutas”: https://sasartiglia.com/catalogo-anguli-mostra-sardegna/

(vi consigliamo di scaricarlo per visualizzarlo correttamente).

Rispondi