Assadakah: Ospedali Aperti Arabi

ASSADAKAH Centro Italo Arabo intende realizzare, nell’ambito del programma 2017/2020, insieme alle strutture universitarie e ospedaliere arabe e italiane, alle industrie farmaceutiche e ad aziende innovative dell’indotto, il progetto OSPEDALI APERTI ARABI nei Paesi degli Emirati Arabi.

La creazione delle strutture ospedaliere in Medio Oriente è finalizzata al soccorso delle popolazioni più vulnerabili. La Siria rappresenta il significativo esempio di un Paese che necessita di tali aiuti, vista l’attuale allarmante condizione: 350 mila morti, 1 milione di feriti, 5 milioni di rifugiati e 6 milioni di sfollati all’interno del Paese.

Il progetto OSPEDALI APERTI ARABI di ASSADAKAH s’inserisce in quel contesto geopolitico che vede fondamentali la sicurezza, la lotta al terrorismo e la stabilità del Medio Oriente, senza l’esclusione di nessuno Stato.

La recente elezione del nuovo Presidente della Repubblica Libanese, Michel Aoun, rafforza l’antico legame tra il Libano e l’Italia. Le forze politiche libanesi cooperano con l’Italia al fine di rinforzare la stabilità, la prosperità del Libano e il sostegno alla stabilità della Regione.

La recente visita a Roma del Presidente della Tunisia, Beji Caid Essebsi Essebsi, evidenzia un momento di particolare rilievo nel processo di consolidamento del partenariato tra Italia e Tunisia. Il ruolo chiave per la stabilità dell’intera Regione mediterranea riguarda i temi centrali del contrasto al terrorismo e al traffico illegale di esseri umani della Libia.

La riapertura dell’Ambasciata d’Italia a Tripoli è un forte segnale di vicinanza al popolo libico, per dare sostegno al Consiglio Presidenziale e all’Accordo Politico: la Libia non deve ritornare nel caos, e restiamo convinti che non esiste alcuna soluzione militare per risolvere i problemi del Paese.

È considerevole, infine, l’importanza del ruolo positivo della Repubblica Islamica dell’Iran nelle soluzioni delle varie crisi nell’area Medio Orientale.

In questo contesto, le costituzioni delle ASSADAKAH nei Paesi della Lega Araba, coordinate da ASSADAKAH Italia, svolgeranno un ruolo fondamentale di supporto istituzionale e logistico per la realizzazione del progetto OSPEDALI APERTI ARABI.

 

Francesco SIGNORIELLO
Segretario Generale ASSADAKAH
Sede Legale
Via Lorenzo il Magnifico, 84 00162 – ROMA
Sede operativa
Via Arezzo, 26 00161 – ROMA
Tel. +39 06 811 09047 Fax +39 06 993 32 867 Mob. +39 320 7688 129
e-mail: [email protected]
Sito-web: www.assadakah.com

Rispondi