Talal al Barazi il presidente della Provincia di Homs

Talal Khrais, Beirut

Collaborazione Paola Angelini

Il Presidente della Provincia di Homs, Talal al Barazi ha dichiarato a Talal Khrais, Responsabile della politica estera del Centro Italo-Arabo Assadakah (sito:assadakah.com) che il quartiere di Al Waer uno dei più grandi della provincia siriana, rimasto con i gruppi armati, sarà evacuato entro 6 o 8 settimane.

I combattenti usufruiscono di un decreto di amnistia presidenziale finalizzata a sanare la loro situazione.

La liberazione di uno dei quartieri più grandi della provincia avverrà con l’assistenza dell’ufficio di riconciliazione russo, in Siria.

Finora la maggiore parte dei combattenti appartenenti ai vari gruppi, tra questi l’Esercito Libero, hanno registrato i loro nomi in attesa di partire sia per il nord est della Siria, sia verso Idlib .

Il presidente della Provincia ha dichiarato inoltre che dopo la partenza del primo gruppo ritorneranno le Forze dell’ordine per ristabilire un equilibrio, la sicurezza e i servizi socio sanitari.

Rispondi