La situazione a al Raqqa

on

La situazione a al Raqqa: jet siriani hanno distrutto postazioni dello Stato Islamico nelle vicinanze di Beir Abou Koubra, a Sud di Namchi nelle campagne ovest di al Raqqa.

Mentre terminiamo questo servizio i colleghi che sono riusciti entrare nella provincia di al Raqqa con le forze armate siriane dichiarano ai colleghi di al Manar: “Siamo vittime del terrorismo dello Stato Islamico da 3 anni, vittime dei bombardamenti della coalizione” .

I cittadini che sono riusciti fuggire dalla capitale del cosi detto 16° Califfato affermano che la coalizione internazionale guidata dagli Sati Uniti usa bombe al fosforo bianco, che hanno provocato molte vittime civili su al Raqqa. Le buone notizie arrivano dal Ministero della Difesa russo: “I membri del consiglio militare del Daesh sono stati uccisi insieme a 330 terroristi in un attacco delle forze aeree russe alla fine del mese scorso. A seguito di attacchi aerei da parte di Su-35 e Su-34, sono rimasti uccisi comandanti di alto rango dei gruppi terroristici che facevano parte del cosiddetto Consiglio militare Daesh, nonché circa 30 comandanti di campo a medio livello, e fino a 300 militanti della loro sicurezza personale”.

Rispondi