Festa Nazionale del Regno dell’Arabia Saudita

Paola Angelini,Roma Il 23 settembre 2017 ha avuto luogo il ricevimento organizzato dall’Ambasciata dell’Arabia Saudita per celebrare la ricorrenza della Festa Nazionale del Regno. S.E. Faisal Al Kahtani, incaricato d’Affari del Regno dell’Arabia Saudita ha accolto i numerosi illustri ospiti, tra questi Ambasciatori, alti funzionari di Ministeri, imprenditori, e l’Associazione Italo-Araba Assadakah rappresentata dal Responsabile…

Siria: presto l’esercito siriano avrà il controllo di tutto il Paese

Bogdana Ivanova, Nazione Unite Amer Abou Farraj, Hama Mohamad Eid, Deir Ezzou Talal Khrais, Beirut Paola Angelini, Roma Di ora in ora, (mentre scriviamo) lo scenario Mediorientale cambia. In Siria l’esercito vince in diverse zone e senza combattimenti grazie alla politica di riconciliazione seguita dallo Stato Siriano che ha tranquillizzato molti combattenti dell’opposizione invitandoli a…

Il campo di Ain El Helweh 100 abitanti in 2 km

Di Sebastiano Caputo Inviato del Giornale Ad Ain el Hilweh, campo profughi palestinese che ha superato i cento mila abitanti a causa dell’afflusso di rifugiati siriani, non mi fanno entrare a causa degli scontri a fuoco degli ultimi giorni tra le fazioni che lottano per l’egemonia. Alcune di loro sono legate all’Isis, altre ad Al…

Anniversario della Festa Nazionale del Regno dell’Arabia Saudita

Paola Angelini, Roma A settembre il Regno dell’Arabia Saudita celebra l’87° Anniversario della Festa Nazionale del Regno. Abd al-ʿAzīz ibn ʿAbd al-Raḥmān b. Fayṣal Āl Saʿūd, è stato il fondatore e primo Sovrano del moderno Regno dell’Arabia Saudita (1932-1953). Sotto la guida del Custode delle Due Sacre Moschee, Re Salman bin Abdulaziz Al Saud, i…

Libertà per Abdullah Öcalan e per tutte le prigioniere e i prigionieri politici Pace in Kurdistan & Democrazia in Medio Oriente

Libertà per Abdullah Öcalan e per tutte le prigioniere e i prigionieri politici Pace in Kurdistan & Democrazia in Medio Oriente Crescono le preoccupazioni relative alla salute e alla sicurezza del presidente del popolo curdo Abdullah Öcalan. Da due anni vi è un assordante silenzio sulle sue condizioni. Dall’ultima visita avvenuta il 27 luglio 2011,…