Siria – Missili americani, belli e intelligenti, ma risultato ZERO

Talal Khrais Assadakah – Damasaco
Revisione testo Paola Angelini

Damasco ore 4.14 del mattino la popolazione non è scesa nei rifugi, è salita sui terrazzi dei palazzi per applaudire l’abbattimento dei missili nel cielo. L’attacco contro Damasco da parte di 110 missili ha avuto come esito l’abbattimento di 71 missili. Gli unici danni sono in un deposito di armi nella provincia di Homs, una scuola, e il centro delle ricerche scientifiche a Barzeh. I missili non hanno raggiunto il comando militare sul Monte Keswah, nella strada che porta verso Daraa.
L’attacco americano in Siria ha fatto veramente sogghignare i siriani. Se avessero bombardato una fabbrica di armi chimiche, le conseguenze, allora, avrebbero potuto causare migliaia di vittime.
L’agenzia di Stampa di Israele ha osservato che i missili americani sono “belli e intelligenti”.

C’è il sospetto che l’attacco abbia preceduto, di poche ore, l’arrivo della Commissione degli osservatori ONU per verificare se veramente ci fosse stato l’uso di armi chimiche, e questo fa pensare molto.
L’Agenzia di Stampa ASSADAKAH è l’UNICA presente a Damasco. Talal Khrais ha potuto osservare con i propri occhi il fallimento, (forse voluto) dell’attacco missilistico americano, che ha determinato una reazione positiva nei confronti del Presidente Bashar Al Assad. Popolarità e consenso sfiorano il 90%, contro il 20%, del 2012. Damasco è in festa, la fiducia dei siriani nel proprio Presidente e nelle forze armate è palpabile, e non si capisce perché l’occidente voglia e possa continuare ad agire nella menzogna.
La Russia ha affermato che l’attacco avrà conseguenze. Anche la Repubblica Islamica dell’Iran non potrà stare con le mani in mano, così come Hezbollah.
La destabilizzazione che il Presidente Trump ha tentato di provocare con il suo attacco missilistico, avrà effetti economici vari, compreso il commercio estero. I missili sono intelligenti, ma i fatti dimostrano che le persone non lo sono ugualmente.

Video  Talal Khrais – Assadakah

 

Rispondi