Artsakh, un paradiso sospeso tra cielo e terra

Talal Khrais Ho viaggiato nell’Artsakh con i colleghi italiani, fino al confine, nelle trincee avanzate, di fronte a quelle degli Azeri. Lì, abbiamo passato molto tempo con i militari dell’Artzakh, uomini pronti a morire per difendere la propria terra. Nel loro resoconto, l’attacco lanciato un anno fa da parte azera è considerato una “aggressione a…