Assadakah – Talal Khrais candida Nino Calogero alla Segreteria Generale

I soci fondatori di Assadakah sono sempre il cuore battente di questa Associazione, nata nel dicembre 1994, per colmare un vuoto nei rapporti con il mondo arabo, secondo partner economico dell’Italia dopo l’Unione Europea.

In questi anni Assadakah ha fatto conoscere la cultura dei paesi arabi e islamici perché il Mondo Arabo non rimane solo un mercato. Tante missioni sono stati fatte, durante le quali sono state stabilite nuove regole di cooperazione, all’insegna di un interesse reciproco.

Assadakah, malgrado la limitatezza dei fondi e dei finanziamenti pubblici, ha umanizzato i rapporti, ha difeso sia l’Italia che i paesi arabi. Militanti, soci fondatori come Gabriele Mattioli, Georges Michael, Naim Nakad, Georgio Vitangeli, Roberto Tassinari, Nino Calogero hanno sacrificato tempo ed energie, talvolta trascurando anche le loro famiglie, per portare avanti questa Associazione, per questa tribuna che da voce a chi non ha voce.

Roberto Tassinari, e Nino Calogero fanno parte di questa storia infinita di sacrifici e di passione. E con Roberto Tassinari che lascia la segreteria per occuparsi di un organo prestigioso come la presidenza del Comitato d’Onore, è stato deciso, con insistenza del responsabile dei rapporti con l’estero, Talal Khrais (a sua volta fra le anime della Associazione e fra gli stessi fondatori), che proprio Nino Calogero possa essere il più adatto successore alla guida della Segreteria Generale. L’associazione accoglie quindi il nuovo Segretario Generale, Nino Calogero, profondo conoscitore della cultura e del mondo arabo, finanziatore di numerose iniziative ed esperto di marketing per la rivista Assadakah, con i migliori auguri di un buon lavoro che sicuramente non mancherà.

Leave A Reply