Assisi – Delegazione libanese in visita al presepe nel fusto

Redazione Assadakah – Raymond Elasmar, vice presidente dell’Associazione AMEN (Global Association for Christmas Spirit) ha visitato il villaggio natalizio del presepe vivente di Petrignano, ad Assisi, ed ha incontrato Enio Ridolfi e i suoi collaboratori , protagonisti dell’allestimento del prezioso presepe che fu consegnato a Papa Francesco il 14 dicembre 2016.

Il presepe, che è contenuto all’interno di un fusto di carburante, è stato affidato dal Papa a Issam Azouri e sua moglie Emily Asmar, che hanno fondato l’associazione AMEN, con Raymond Elasmar ed altri partner, per diffondere lo Spirito di Natale in tutto il mondo, sottolineando l’importanza dei Presepi Natalizi , per “riportare Gesù al centro del Natale”.

Elasmar ha informato Ridolfi e i suoi collaboratori della vicinanza del presidente e dei membri del comitato del preseppe vivente di Petrignano di Assisi, dei risultati e delle attività dell’associazione in più di 15 parrocchie in tutto il mondo, tra cui Libano, Tunisia, Canada, Belgio e Stati Uniti .

Ha rivelato che “il messaggio di pace del Papa ai cristiani del Libano ha preso quest’anno una dimensione ancora più ampia, con la visita del Patriarca maronita, cardinale Bechara Boutros Rai, alla mostra in Libano”

“Il Patriarca ha ricevuto il trofeo dell’Associazione AMEN, ed è rimasto colpito dal fusto di Assisi e dalla spiritualità che detiene, e ha inviato le sue benedizioni a tutti coloro che hanno svolto un ruolo nel farlo e nel inviarlo in Libano”.

Ridolfi, molto emozionato e stupito di quello che sta succedendo, ha detto con tutta umiltà e da persona semplice a Elasmar : “Non riesco ancora a credere che questa piccola opera del fusto si trasformasse un giorno in un messaggio papale di benedizione e pace, e che abbia raggiunto queste grande dimensioni e stia girando il mondo portando avanti la benedizione del Papa in forme diverse”.

Elasmar ha ribadito che la missione dell’Associazione AMEN, rafforzata ulteriormente dalla Lettera Apostolica di Papa Francesco “Admirabile Signum “ sul significato e il valore del presepe, consegnata dal pontefice il 1º dicembre 2019 presso il santuario di Greccio, luogo storico dal 1223 del presepe vivente di San Francesco d’Assisi. Elasmar ha anche ribadito che le prossime stagioni Natalizie porteranno grandi eventi e tante sorprese per diffondere ulteriormente lo Spirito di Natale da Assisi, al tutto il mondo.

Leave A Reply