Nel 30 esimo anniversario del gemellaggio dei due comuni Kafarmata e Martignano

Kafarmmata,15 Maggio 2018 il Sindaco di Kafarmatta, Nazir amin Khaddage Nel 30 esimo anniversario del gemellaggio tra i due comuni di Kafarmata, in Libano e Martignano, in provincia di Lecce, il sindaco di Kafarmatta, Nazir Amin Khaddage rivolge un vivo ringraziamento e saluta il Sindaco di Martignano Luciano Aprile, a Talal Khrais, Responsabile della politica…

Hezbollah dopo la vittoria elettorale , la sfida contro gli Stati Uniti ed Israele

Les législatives au Liban, une “victoire” du Hezbollah contre Israël et Washington, selon l’Iran Des partisans du Hezbollah célébrant la victoire du parti chiite à l’issue des élections législatives, le 7 mai 2018 à Marjeyoun, au Liban-Sud. Photo REUTERS/Aziz Taher DIPLOMATIE “Cette victoire du peuple libanais et de la résistance […] est une approbation de…

Elezioni Libanesi e scenari futuri

https://www.lorientlejour.com/elections/article/1114343/qui-sont-les-six-femmes-elues-au-parlement-libanais.html REPÈRE – LÉGISLATIVES LIBANAISES Quatre nouvelles arrivantes et deux femmes réélues siégeront parmi les 128 députés. Anne-Marie El-HAGE | OLJ Six femmes seulement siégeront au Parlement libanais, au terme des législatives de dimanche 6 mai, les premières depuis 9 ans. Six femmes, c’est 2 de plus que dans la précédente Chambre. Mais ce n’est aussi…

Libano, il giorno dopo le elezioni, Hariri perde seggi ma guiderebbe il nuovo esecutivo Laila Khrais, Talal Khrais – Beirut Il giorno dopo si sono calmati le acque dopo una agitazioni in tutto il Paese dei Cedri causata di una campagna elettorale molto dura con una nuova legge elettorale proporzionale definita come la maledizione per…

Elezioni in Libano

Laila Khrais  – Talal Khrais, Beirut Il Presidente della Repubblica Michel Aoun Hariri; ” le Forze che hanno vinto operano per la stabilità nel Paese.” Non c’è paura , il giorno dopo le elezioni prevalgano le larghe intese. Presidente del Consiglio dei Ministri Saad Hariri Leader Nassriano Oussama Saad Presidente della Camera dei Deputati Nabih Berri  Presidente…

Italia e Libano sempre più vicini

Talal Khrais, Naqura-Sud Libano Paola Angelini, Roma Bogdana Ivanova, New York Mahmoud Ramadan imprenditore libanese racconta della sua famiglia: “Il mestiere si tramanda di padre in figlio, tutta la nostra famiglia è riuscita negli affari, e sono stati più bravi di noi. Oggi, ci confrontiamo con i vincoli restrittivi degli scambi commerciali e dei visti…

Roma: l’Ambasciata Libanese invita i cittadini al voto

Paola Angelini A Roma, S.E. Mira Daher Violides, Ambasciatrice delle Repubblica Libanese invita al voto i cittadini elettori residenti all’estero. Per la prima volta i libanesi possono votare alle elezioni politiche parlamentari presso Consolati e Ambasciate . Il Libano è un paese “confessionale”, dove le molte fedi religiose presenti sul territorio sono ufficialmente riconosciute e…

حكموا عقولكم قبل الانتخابات Elezioni in Libano

حكموا عقولكم قبل الانتخابات     منذ عدة أيام وانا استمع إلى الخطابات الانتخابية والوعود التي ترمى في سلة المهملات من قبل الذين كانوا سببا لإشعال الحرب الطائفية في لبنان.  منهم  من تجاوز 70 عام ولم يتخلى عن موقعه الانتخابي،  ولو  اضطر  التخلي يأتي لنا بحقي له يحتل مكانه، ممثل عن  مذهب  دجال يتاجر بالطائفية. …

Ruolo dell’Unifil e Hezbollah

Il ruolo positivo dell’Italia e la credibilità di Hezbollah elementi di stabilità in Libano. Francesco Semprini – Corrispondente la Stampa negli Stati Uniti UNIFIL è il fiore all’occhiello dell’Italia nell’ambito delle moderne operazioni di mantenimento della pace condotte dalle Nazioni Unite e punto di riferimento per tutte le operazioni di Peacekeeping dell’ONU. Il Libano sta ancora…

Il Libano premiato a Roma per la lotta al terrorismo

Talal Khrais – Paola Angelini http://www.governo.it/media/il-presidente-gentiloni-alla-conferenza-internazionale-di-sostegno-alle-forze-di-sicurezza A conclusione dei lavori della Conferenza internazionale del 15 marzo dedicata al sostegno delle Forze Armate libanesi, il Libano è stato premiato per la straordinaria lotta al terrorismo. Un esito positivo quello della conferenza “Roma 2”, un sostegno per il Paese e un appuntamento inserito in una successione di…

Kamal Joumblatt martire della democrazia libanese

Talal Khrais – Paola Angelini  Kamal Joumblatt leader libanese dal volto umano guardava al futuro e all’interesse della popolazione, è stato assassinato il 16 marzo 1977. L’uomo del socialismo e principale membro di coalizione di partiti del Movimento Nazionale Libanese lottava per uno Stato laico, democratico indipendente, riconosceva l’importanza di non escludere nessuno. Era una…

Workshop a Sidone: la condizione dei palestinesi siriani

Issalm al Halabi – Ain El Helweh, sud Libano Immagini Khaled Mansour Traduzione Talal Khrais Revisione Paola Angelini Il Comitato per i disagiati palestinesi della Siria ha organizzato un workshop nel teatro Comunale della città di Sidone, per individuare i problemi dei rifugiati. L’inno nazionale patriottico libanese e palestinese è stato eseguito prima delle relazioni….

Il Libano al voto

Talal Khrais – Paola Angelini Senza grandi tensioni è iniziata la campagna elettorale in Libano, formazioni politiche unite per le sfide regionali. La speranza di stabilità incominciò dopo l’elezione del Presidente Michel Aoun, anche se in alcuni casi, continua un certo dissenso su grandi questioni che dovranno essere attentamente sciolte per conservare l’esistente equilibrio. L’approvazione…

Il Libano commemora Rafīq al-Harīrī uomo moderato e saggio

Talal Khrais – Paola Angelini Rafīq al-Harīrī morì il 14 febbraio del 2005, un furgone esplose nella zona di San George nella capitale libanese mentre passava il convoglio di macchine, la deflagrazione è stata pari a una tonnellata di TNT. Nell’attentato rimasero uccise nove guardie del corpo e ventidue persone. Gli autori dell’agguato hanno stroncato…

Festa di San Marun

Talal Khrais, Paola Angelini – Roma La Chiesa Maronita è l’unica tra tutte le Chiese orientali ad essere rimasta in comunione con Roma nel corso dei secoli, e senza neppure una divisione. Rintracciamo le sue origini alla fine del quarto secolo, ad Antiochia nell’attuale Siria del Nord. Fondatore della Chiesa è stato il monaco San…