Il Presidente Imad Khamis riceve Talal Khrais Responsabile Assadakah

Paola Angelini Il Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Araba Siriana, Imad Khamis, ha ricevuto questa mattina, il Responsabile della politica estera dell’Associazione Italo Araba Assadakah, Talal Khrais. Il Premier Imad Khamis ha ringraziato Assadakah per gli sforzi che sono stati compiuti allo scopo di far emergere la verità sulla Siria di oggi. Talal…

Damasco è più’ tranquilla e unita dopo i raid missilistici

Dal nostro corrispondente a Damasco Talal Khrais La domenica in Siria è giorno lavorativo, tutti gli uffici sono aperti e i bambini vanno regolarmente a scuola. Le operazioni di “pulizia” nel Ghouta sono al temine, cominciano i lavori di sminamento, e la gente spera che non pioveranno più bombe a Damasco, per questo riescono a…

Attacco alla Siria

Paola Angelini, Roma Senza voler rovesciare il regime di Bashar al Assad, hanno attaccato la Siria. Un’operazione mirata e congiunta, tutti compatti, tutti responsabili della prova di forza. Trump è soddisfatto, Macron anche, la premier Teresa May definisce necessaria l’azione, e la Nato approva l’intervento. Al fianco di Trump si schiera pure Erdogan. La storia…

Siria – Missili americani, belli e intelligenti, ma risultato ZERO

Talal Khrais Assadakah – Damasaco Revisione testo Paola Angelini Damasco ore 4.14 del mattino la popolazione non è scesa nei rifugi, è salita sui terrazzi dei palazzi per applaudire l’abbattimento dei missili nel cielo. L’attacco contro Damasco da parte di 110 missili ha avuto come esito l’abbattimento di 71 missili. Gli unici danni sono in…

Le bugie dell’Occidente sulla Siria

 Di Talal Khrais Assadakah è l’unica voce presente, oggi, a Damasco, è possibile raccontare la situazione nella capitale che appare assolutamente tranquilla. Dopo aver visitato il quartiere dove sarebbero stati uccisi oltre cento civili, si può affermare che nessuno ha sostenuto questo incidente. Questa è la prova che l’America si muove in modo poco chiaro…

Dichiarazione di Talal Khrais, Responsabile delle Relazioni Internazionali dell’Associazione Italo Araba Assadakah, in missione a Damasco

Dichiarazione di Talal Khrais, Responsabile delle Relazioni Internazionali dell’Associazione Italo Araba Assadakah, in missione a Damasco: sono arrivato nella capitale alle 8 del mattino, la città si è mostrata vivace e più serena del solito. Per la prima volta sembrano tutti più sereni, finalmente il cancro che attanagliava il Ghouta orientale è stato estirpato. Dopo…

Perché l’Esercito Siriano non usa le armi chimiche?

Traduzione Talal Khrais Revisione testo Paola Angelini Scrive il Generale Maggiore Mohamad Abbas, Ghouta – Damasco “La Ghouta Orientale è un settore che parte dal quartiere di Joubar, nel cuore della capitale fino al confine con la Giordania, da sempre è considerata una zona con una posizione strategica, ma rischiosa a causa della massiccia presenza…

Il tempo passa e la guerra in Siria entra nel suo ottavo anno

Mohamad Eid, Draa Jafar Mhanna, Ghouta orientale Talal Khrais – Paola Angelini Si avvicina la battaglia finale di Duma, l’ultima cittadina della Ghouta orientale, l’area a est di Damasco controllata da forze anti Assad. Il gruppo di Jaish al Islam, legato ad al Qaedah difende le ultime trincee, gli altri gruppi hanno raggiunto un accordo…

RTQUESTION MORE Link: We’re coming out of Syria very soon, let others take care of it – Trump

La Liberazione della Ghouta orientale

Mohammed Abbas, analisi Talal Khrais traduzione Paola Angelini revisione testo È gradito ospite di Assadakah, Mohammed Abbas, ex Maggiore Generale dell’Esercito Arabo Siriano esperto di strategie militare. Di seguito riportiamo le sue parole: il neo colonialismo ha avuto come obiettivo quello di confiscare la sovranità nazionale, l’integrità territoriale e l’autodeterminazione della Siria, Paese con una…

La drammatica situazione nella città di Afrin

Jafar Mhanna, Afrin Mohamad Eid, Aleppo Talal Khrais – Paola Angelini Aggiornamento: 25.03.2018 I nostri colleghi Jafar Mhanna, Khalil Moussa e Mohamad Eid ci inviano dettagli sul grande esodo dei combattenti dei movimenti terroristici: vengono liberati centinaia di soldati e civili detenuti da 4 anni. Oggi, domenica 25 marzo inizia la più grande partenza con…