ICE: fino al 15 maggio adesione a missione operatori settore agroindustria e pesca

Assadakah Onlus invita all’adesione. Il Responsabile della Cooperazione Internazionale della Sezione Assadaklah Roma, Antonio Pignatiello, fa appello alle aziende agroalimentari e della pesca per aderire ai progetti in Libano.

E’ possibile registrarsi entro il 15 maggio alla missione di operatori a Beirut, in Libano, nel settore dell’agroindustria e della pesca organizzata da Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane dall’11 al 13 giugno 2019. La missione è finalizzata alla promozione di partenariati e altre forme di collaborazione industriale con selezionate controparti libanesi nell’ambito dei piani di sviluppo locali e dei finanziamenti internazionali di cui il Libano usufruisce. La missione prevede incontri istituzionali, incontri B2B con aziende libanesi e visite nelle aziende. Il mercato libanese presenta numerose opportunità per le aziende italiane date da una serie di programmi di sviluppo, alcuni in corso ed altri in corso di progettazione, sostenuti da donatori internazionali tra cui l’Italia”.

Sotto l’egida del governo italiano è stato realizzato dall’Organizzazione del le Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (Unido) un master plan per lo sviluppo di almeno tre parchi industriali, di cui due saranno a vocazione agroalimentare. La Banca europea degli investimenti (Bei) e la Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers), a fine 2018, si sono unite al governo italiano portando il finanziamento disponibile a 121 milioni di dollari.

Leave A Reply