Incontro alla Stampa Estera con S.E. Hassan Abou Ayoub

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Talal Khrais – Paola Angelini

S.E. Hassan Abou Ayoub, Ambasciatore del Regno del Marocco presso la Repubblica italiana, accompagnato dal Ministro Plenipotenziario, Sidi Mohamed Fadel Dadi ha partecipato al dibattito organizzato alla Stampa Estera condotto dal collega del Consiglio Direttivo della Stampa Estera, Maarten van Aalderen, che con abilità ha affrontato il dibattito sulle tematiche che riguardano i rapporti tra Italia e Marocco, l’annosa questione della immigrazione, e più in particolare la situazione nella Regione, i negoziati tra il Marocco e il Fronte Polisario – movimento politico attivo nel Sahara Occidentale – e i rapporti politico-culturali che legano i due Stati.

Il Marocco è uno Stato moderno con una popolazione attenta e consapevole che non lascia spazio all’integralismo religioso, o alla minaccia dei movimenti come il Daesh.

S.E. Hassan Abou Ayoub ricorda che: “Il Marocco ha un Sovrano e delle istituzioni antiche e democratiche, una storia e un popolo unito nei valori che non lascia spazioai fenomeni orientati alla destabilizzazione del paese”.

Il Marocco è un partner privilegiato nei rapporti mediterranei, lo testimonia la ricca e integrata presenza della comunità marocchina in Italia lo testimonia anche il continuo via vai di imprenditori, e missioni economiche che l’Italia organizza in Marocco.

“L’Italia è sesto acquirente e settimo fornitore del Regno del Marocco, ci sono accordi bilaterali che regolano il movimento dei cittadini del Marocco, i 600 mila marocchini in Italia possono rimanere tranquilli”.

Share.

Leave A Reply