Roma – Successo di solidarietà alla fiaccolata pro Libano

Una marcia a lume di candela si è svolta a Roma a sostegno del Libano, dove centinaia di libanesi si sono radunati davanti al più importante punto di riferimento italiano, il monumento del milite ignoto, l’ altare della patria. “Il Libano è un popolo” e “Da Roma a Beirut”, era scritto sugli striscioni, con la scritta “restituire il denaro rubato” e “Libano”.

I partecipanti alla marcia hanno firmato la bandiera libanese per esprimere il loro amore e attaccamento alla madrepatria, sperando in una seconda indipendenza, ma questa volta lontano dalla corruzione, per costruire una patria modello. “La marcia a lume di candela a Roma è stata la migliore dimostrazione della simpatia e dell’amore del popolo italiano per il popolo libanese”, ha detto il giornalista e scrittore de “La Stampa” Francesco Sembarini”.

Leave A Reply